Santi in pantofole

AUTRICE: Erin Eloe

GENERE: Umoristico

DATA DI PUBBLICAZIONE: 25 maggio 2018

EBOOK: Euro 0,99

CARTACEO: Euro 7,99

NUMERO DI PAGINE: 100 (copertina rigida)

CASA EDITRICE:Youcanprint

TRAMA:

Cosa accadrebbe se tutti i personaggi della Bibbia si trovassero nel ventunesimo secolo a vivere in un unico grande rione? La risposta è in questo romanzo. Esuberante satira che vede al centro della storia san Pietro, in una veste del tutto inedita. Vicende irrealistiche e situazioni assurde si susseguono a ritmo incalzante, dove il protagonista si trova a dover risolvere un susseguirsi di divertenti avversità, come i problemi matrimoniali di Adamo ed Eva, le divergenze con Dio, il terminare una delle sue innumerevoli collezioni e il riuscire a organizzare la festa di quartiere.


RECENSIONE:

Santi in pantofole” è un romanzo breve e lineare, una lettura piacevole e leggera, con una trama alquanto originale, in cui vengono raccontate le vicissitudini di alcuni personaggi della Bibbia, resi più umani e moderni grazie all’ambientazione contemporanea.

L’autrice Erin Eloe colloca con ironia i suoi “inusuali” personaggi in situazioni inverosimili e paradossali a confronto del contesto classico in cui abitualmente li si trova. Ai soggetti biblici vengono inoltre attribuiti caratteristiche e difetti che li rendono simili alle persone comuni.

L’autrice ha scelto San Pietro come protagonista principale del suo libro, rappresentato nella sua storia come un uomo burbero, pieno di imperfezioni, tutt’altro che Santo, umanizzato e reso più vicino alla personalità della nostra generazione, egli per propria colpa o semplicemente per sfortuna possiede l’assurda capacità di commettere continuamente errori.

Gli eventi comici che ne scaturiscono e che vengono abilmente descritti, divertono e rendono simpatiche le tematiche e le autorità conosciute spesso in chiave seria. È un tuffo in un mondo allegro e fantastico, in cui un po’ di leggerezza e ironia migliorano l’umore del lettore.

La stessa autrice all’inizio del libro, nella presentazione, ci anticipa e spiega che la sua opera si basa su una precisa idea di fondo: come sarebbero coloro che popolano i versi della Bibbia se si trovassero a vivere al giorno d’oggi? Quest’idea è notevolmente particolare, concretizzata con successo, ma che qualcuno potrebbe valutare, senza aver letto il romanzo, in qualche modo blasfema. A chi può essere sorto questo dubbio, si tranquillizzi, la Eloe è stata abile a creare un’opera simpatica ma religiosamente rispettosa.

Santi in pantofole” è consigliabile a tutti, un romanzo scorrevole e di facile lettura, piacevole, che strappa sorrisi sinceri.



BIOGRAFIA DELL’AUTRICE: Erin Eloe è una scrittrice, organizzatrice di eventi e web designer romana. Nell’ultimo decennio ha lavorato per diverse associazioni, organizzando numerosi eventi culturali e festival di cortometraggi. Ha fondato l’associazione Culturale 400e, da sei edizioni, organizza i 400 Corti Film Fest.

Prima di iniziare un’attività di scrittura, Erin ha collaborato con diverse aziende italiane come brand ambassador.

Erin ha sostenuto studi di natura letteraria. Si è laureata al D.A.M.S. di Roma Tor Vergata nel 2011.

Nel 2016 ha, invece, conseguito il master e la qualifica professionale di web designer.

Erin ama viaggiare, andare a teatro e al cinema, ha una grande passione verso la cultura giapponese.

Durante il periodo universitario, Erin ha creato un suo blog di spettacolo (spettacolo-news.blogspot.com), e collaborato con alcuni blog di cinema e testate giornalistiche digitali.

Erin è disponibile per progetti di marketing e scrittura, oltre a consulenze private. Puoi raggiungere Erin all’indirizzo erin.eloe@gmail.com

Autore dell'articolo: Fabrizia Rizzi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *